Breaking News

caiata5stelle.jpg

 

"Sono totalmente convinto della mia buona volontà, della mia buona fede e della mia innocenza ma non voglio che il M5s abbia alcun danno da questa vicenda perché nulla c'entra. Per questo metto totalmente a disposizione tutta la documentazione che possa servire per chiarire questo attacco che mi viene rivolto e mi autosospendo dal Movimento". Lo annuncia in un post su Facebook il candidato M5s Salvatore Caiata (che, secondo quanto riportato oggi da alcuni quotidiani di rilievo nazionale, sarebbe indagato dalla Procura di Siena per riciclaggio, in riferimento alla sua attività di imprenditore). 

Leggi tutto...

suggerimentoOROLOGIO

E’ stato sorpreso da due agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale del capoluogo, mentre tentava di farsi suggerire le risposte all’esame per il conseguimento della patente di guida.

Leggi tutto...

foto2.jpg

 

 

Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato ha arrestato un settantaseienne di Potenza per porto illegale in luogo pubblico di armi da fuoco clandestine e relativo munizionamento nonché di oggetti atti ad offendere e detenzione di arma clandestina. 


L’uomo, un pluripregiudicato con numerosi precedenti penali per reati contro la persona, danneggiamento, furto, ricettazione, detenzione abusiva di armi, è stato controllato, in C.da Rossellino a Potenza, dal personale della Squadra Volante giunto sul posto a seguito di segnalazione al 113, mentre si trovava a bordo della sua auto Alla vista della pattuglia ha cercato di nascondersi, celandosi con un panno. 

Gli agenti durante il controllo hanno subito scorto, posto tra i due sedili, quindi nella sua immediata disponibilità, un fucile calibro 16, carico di cartucce a palla asciutta, dotate di grande potenzialità offensiva. Nel portaoggetti del mezzo hanno rinvenuto una pistola revolver calibro 380 carica, anch’essa con matricola abrasa. 

Il settantaseienne è stato trovato, tra l’altro, anche in possesso di cartucce calibro 16 a palla asciutta, due coltelli a serramanico con lama di circa 25 cm.  L’A.G. informata ne ha disposto gli arresti domiciliari.

  foto_1_per_stampa.jpg

Refurtiva_recuperata.JPG

 

A Venosa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato, in flagranza, un diciottenne bulgaro, con precedenti per reati contro il patrimonio, colto nell’atto di rubare un televisore LG 37 pollici, nonché il registratore di cassa contenente denaro contante, all’interno di un bar della città oraziana. Nelle prime ore della nottata, il giovane, dopo aver divelto con un piede di porco la vetrata d’ingresso del citato esercizio, veniva sorpreso dai militari dell’equipaggio Radiomobile mentre cercava di asportare i beni di cui sopra. La refurtiva, del valore complessivo di euro 600,00 circa, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Leggi tutto...

 

 

procura.jpg

 

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Potenza comunica che, nell'ambito di un' attività di indagine in materia di delitti perpetrati da pubblici dipendenti contro la pubblica Amministrazione, ha dato esecuzione, con la collaborazione della Sezione di P.G. - Aliquota Guardia di Finanza, ad un'ordinanza di applicazione di misure cautelari personali e reali nei confronti di un funzionario dell'Agenzia delle Entrate, addetto al reparto di gestione Banche dati e Servizi Catastali dell'Ufficio Provinciale Territorio di Potenza, con mansioni di accettazione e registrazione di domande di voltura.

Leggi tutto...

stradalePOLI

Tempo di bilanci per tutti, anche per la Polizia Stradale : meno vittime. Tutor e Vergilius registrano un incremento di violazioni.

Leggi tutto...

7ff76536-b7ba-4830-8978-3177191a6a0e.jpg

 

Vincenzo Claps e Nicola Margiotta, Portavoce cittadini Fratelli d’Italia, Città di Avigliano: "I furti nelle private abitazioni delle frazioni di Avigliano si verificano con cadenza sempre più regolare, tanto che da qualche caso sporadico siamo ad una vera e propria escalation che interessa in particolar modo le comunità di Lagopesole, S. Angelo, San Nicola. Nel frattempo si sono moltiplicate le denunce, le petizioni e gli appelli alle Istituzioni competenti ma ad oggi tutto sembra inutile e il fenomeno non pare arrestarsi, tant’è che l’ultimo episodio in ordine di tempo è avvenuto la sera della vigilia di Capodanno.

Leggi tutto...

BarraFrancesca

È stato archiviato Il procedimento disciplinare a carico del dipendente della Regione Basilicata Domenico 'Mimmo' Leccese,  che  lo scorso 17 luglio pubblicò su Facebook un post riguardante la vita privata della giornalista Francesca Barra.

Leggi tutto...

 

 

santarsiero.jpg

 

Riceviamo un comunicato dell’avv. Salvatore Lacerra, difensore del Dr. Francesco Casella e del Sig. Roberto Mancino, nel quale riferisce che i suoi assistiti, «nel giudizio di responsabilità iscritto al n. 8381 dinanzi la Corte dei Conti, sezione giurisdizionale della Basilicata, per aver prodotto un ipotetico danno erariale conseguente all’affidamento del servizio del trasporto pubblico urbano della Città di Potenza al COTRAB per gli anni dal 2006 al 2015, con sentenza n. 98/2017, depositata in data odierna, sono stati assolti, come assolti risultano tutti gli altri citati in giudizio». Fin qui la nota del legale.

Leggi tutto...

 

 

potenza_italgraniti_3.jpg

 

Nella giornata di ieri, a Potenza, personale della sezione Antidroga di questa Squadra Mobile ha tratto in arresto in flagranza di reato, per spaccio di sostanza stupefacenti, un cittadino nigeriano, di 24 anni, richiedente asilo politico e per questo ospite di una struttura d’accoglienza sita in provincia.

Leggi tutto...

Chi siamo

Il settimanale Free-Press Controsenso Basilicata è edito da Publicom S.r.l. - Questo sito è in fase di allestimento e non ha periodicità - ControSenso ha sede a Potenza (Basilicata). Si occupa di informazione e di controinformazione.
controsenso@email.it
controsensobasilicata@gmail.com

Dove Siamo

Via Amerigo Vespucci - Parcheggio 3 - 85100 Potenza