Proventi royalties ai Comuni, il parere di Giuzio: chi protesta è un populista

“Utilizzare parte dei proventi delle royalties per finanziare i Comuni in crisi e incentivare quelli virtuosi con politiche di sviluppo è cosa buona e giusta”: questo il pensiero espresso in una nota dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Giuseppe Giuzio. “Il bonus benzina elargito con la card carburante è stato definito, da tutti, come ‘elemosina’, ma oggi la politica lucana, purtroppo, si finge ‘pezzente’ pur di inseguire un becero populismo. Alcuni si dicono contrari secondo il principio: che a pagare sarebbero sempre gli ultimi, come se con 100 euro in tasca oggi la vita di una famiglia possa migliorare. Altri giustificano il loro no, perché si andrebbe a salvare una classe di politici potentini incapaci, c'è da chiedersi se chi l'ha votata e sostenuta o, ancora peggio, chi non l'ha contrastata quando poteva, quella classe politica oggi ha diritto di parola?  Non è fondamentale saper leggere tra le righe della politica per capire che con il reimpiego delle royalties del petrolio non si contribuisce solo a salvare i Comuni in difficoltà e a favorire la crescita di quelli più virtuosi ma si contribuisce a salvare tanti posti di lavoro assolutamente incerti con l'arrivo del commissario. Se fallisse Potenza a risentirne, non vi è dubbio, sarebbe l'intera Basilicata.