STAFFpma

Sono stati festeggiati sabato scorso, tra lacrime e sorrisi, i 20 anni del Centro di Procreazione Medicalmente Assistita del San Carlo.

Il team del dottor Sergio Schettini, uno dei pochi attivi nella sanità pubblica meridionale ha superato i 500 parti. Un'attività di eccellenza che ha ottenuto giusti riconoscimenti.

Commosso Sergio Schettini ha ringraziato il suo staff, con la consapevolezza di aver realizzato il sogno di tanti uomini e donne.
“20 anni fa si è portato a Potenza qualcosa che ancora si guardava con sospetto al Sud. Ho una squadra di sognatori, capace di mettere tutti i pezzi a posto. Partecipiamo tutti ad una staffetta dove non ci sono vincitori, ma è finalizzata al raggiungimento della soddisfazione del bisogno del paziente"

"La possibilità di avere un bambino qui al San Carlo si aggira intorno al 34%, una situaizone florida se ci riferiamo al tasso europeo, che si aggira intorno al 18/20%, mentre in Italia la media è del 26%", ha continuato Schettini. "Il 60% degli utenti viene da fuori regione, Puglia e Calabria in particolare, ed è uno dei pochi settori in cui non paghiamo il prezzo di una emigrazione sanitaria ma siamo attraenti per le regioni limitrofe".

Un video per augurare “Buon Compleanno” al Centro, ha racchiuso i sogni realizzati di tante donne e tanti padri che hanno vissuto una mattinata ricca di emozioni.
La giornata si conclusa con decine di genitori e figli, in un happening gioioso con il personale del reparto, per festeggiare venti anni di impegno e di grandi, concreti risultati.

 

 

***** Maggiori informazioni sull'edizione cartacea in uscita Sabato *****