FB_IMG_1566807941303.jpg

 

GENZANO DI LUCANIA- si terrà presso la suggestiva piazza Margherita di Genzano il prossimo mercoledì un evento unico per spessore culturale e varietà di genere. Le corde saranno il filo conduttore che traghetteranno gli spettatori dal blues di Massimiliano Coniglio , quello delle origini per canto e chitarra alla funambolica e virtuosa chitarra di Mirko Gisonte, chitarrista lucano che sta riscuotendo grandi successi internazionali. Dopo le esperienze in Russia ed in Marocco, l’artista sta portando in tour il suo ultimo disco Anathema una raccolta di brani inediti e re-interpretazioni che spaziano da Piazzolla , premio “Sirino”, prestigioso riconoscimento che da 22 anni, il celebre giornale di informazione culturale “il Sirino” assegna alle personalità lucane che si sono maggiormente distinte nel proprio campo. Esibirà il suo spettacolo “Io Frida” , intensa performance teatrale dedicata a Frida Kahlo la leggendaria pittrice messicana che ha ispirato con la sua vita e le sue opere da divenire la prima donna latinoamericana ad essere ritratta su francobollo degli USA nel giugno del 2001. L’alter ego della voce di Eva Immediato sarà l’arpa di Daniela Ippolito, una ragazza dal talento straordinario che con la sua arpa ed il canto rientra a buon diritto fra i patrimoni culturali ed artistici di questa regione. Innumerevoli le sue collaborazioni e progetti artistici in grado di spaziare dal mondo classico a quello sperimentale , da quello antropologico e tradizionale al rock’n roll. Dunque sarà un evento di qualità quello di mercoledì prossimo: Inzanstock VI edizione, ideato da Danilo Vignola, sotto la direzione artistica di Giò Didonna.