fiammegialleLAURIA

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Lauria, nell’ambito dei servizi Istituzionali di Polizia Economico Finanziaria, hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante nel settore della costruzione e della ristrutturazione di edifici residenziali e commerciali.

Le attività ispettive hanno interessato le annualità dal 2014 al 2017 ed hanno permesso di appurare sul conto della società edile -a parere degli inquirenti- l’omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, dell’I.V.A. e dell’I.R.A.P. per l’anno 2015. In tale annualità la società avrebbe effettuato lavori di ristrutturazione di una attività commerciale operante nel settore della ristorazione, omettendo di dichiarare i ricavi conseguiti e la relativa I.V.A., nonostante la formale tenuta delle scritture contabili. L’operazione di servizio ha consentito di far emergere materia imponibile che sarebbe stata sottratta a tassazione per circa 252.000,00 euro, un’I.V.A. dovuta per complessivi 25.200,00 euro, nonché un’I.R.A.P. dovuta per complessivi 6.100,00 euro.

Prosegue l’attività delle Fiamme Gialle lucane a tutela delle Entrate dello Stato ed a tutela dei cittadini e degli imprenditori onesti che operano secondo le norme previste dalla normativa fiscale.