carabinieriFunghi

È finita solo con un po’ di spavento la disavventura di un uomo che si era addentrato nei boschi di Satriano di Lucania per cercare funghi.

Infatti, il 53enne Potentino, nella mattinata di ieri 08 ottobre 2017, accortosi di aver smarrito la strada del ritorno, alle ore 13:00, ha visto come unica salvezza comporre l’utenza d’emergenza 112 ed immediatamente venivano attivate le ricerche dal personale della Compagnia Carabinieri di Potenza, coordinato dal Capitano Gennaro Cascone.
I militari della Stazione Carabinieri di Satriano di Lucania, collaborati dai colleghi Forestali di Pignola e Laurenzana, nonché dai Vigili del Fuoco di Potenza e dai volontari del Gruppo Lucano di Protezione Civile di Satriano di Lucania e Sant’angelo Le Fratte, grazie anche al costante contatto telefonico mantenuto dalla Centrale Operativa con il malcapitato, la quale oltre a tenere alto il morale dell’uomo, riusciva a guidarlo e coordinare i soccorsi, riuscivano poi a rintracciarlo, alle successive ore 16:00, in quella Contrada Bosco Ralle.
Per l’escursionista, dopo una pacca sulle spalle ed una attiva rassicurazione, non è stata necessaria alcuna tipologia di cura, versando in buone condizioni.
Si invita sempre a prendere le massime precazioni per impedire il verificarsi di analoghi eventi.