cartecredito

Un quaranticinquenne potentino è stato segnalato dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, per il reato di "utilizzo fraudolento di carte di credito".

L'uomo, avrebbe acquistato alcuni prodotti online utilizzando i dati e le credenziali di carte di credito altrui.

Nel corso di un servizio di appostamento, gli operatori della Polizia, dopo aver tracciato la spedizione della merce acquistata, sarebbero riusciti ad individurare l'autore dell'illecita operazione, al momento della consegna, sequestrando inoltre il bene.

Proseguono gli accertamenti per ricostruire l'attività di acquisizione dei dati relativi alle carte di credito.