Castel Lagopesole ingresso castello

Promosso dal Comune di Avigliano - Assessorato alla promozione e valorizzazione del territorio e dall’UNLA di Lagopesole, sabato, a partire dalle ore 15:00, si terrà all’interno del castello che fu fatto erigere da Federico II, la rievocazione storica del passaggio del grande Imperatore in questo luogo che egli amava definire “di potere e di delizie”. Fra le stanze del castello, l’evento, si propone di rievocare alcune scene di vita medievale tipiche di un “palatium” federiciano.

Un gruppo di figuranti animerà i saloni e le stanze di uno dei luoghi più amati dall’Imperatore.
I visitatori saranno guidati lungo un percorso che inizierà nel dal cortile maggiore per poi proseguire all’interno dei vari ambienti del maniero federiciano . Saranno messe in mostra, inoltre, armi e attrezzi di epoca medioevale.
Di seguito, divisi per tema, gli allestimenti proposti nei vari spazi:
LE ARTI
Per celebrare il famoso trattato federiciano “De arte venandi cum avibus” sull’arte della caccia con il falcone , evento centrale sarà una spettacolare dimostrazione di caccia con il falco con una sessione didattica che si terrà nel cortile maggiore o in uno spazio appositamente allestito nei dintorni del castello. Un altro spazio sarà dedicato all’arte della musica e della danza con l’esibizione di musici e Danzatrici .
LE ARMI
Un vero e proprio accampamento sarà allestito degli spazi antistanti e nel cortile grande del castello con gli armati di Federico che daranno vita ai duelli di scherma e giostre di cavalieri;
LA GASTRONOMIA
Federico II consumava un solo pasto al giorno, ma voleva che anche il cibo, come tutto ciò che faceva parte della sua vita, fosse di estrema raffinatezza.
Nel punto ristoro, interno al castello federiciano, a partire dalle ore 20:00 saranno proposti , per la degustazione, i prodotti della cultura gastronomica medievale federiciana in modo da tracciare un percorso del gusto dai tempi di Federico II ai giorni nostri .