19400861_1203439539784311_1390936990_o.jpg

 

Il presidente del Comitato unico di garanzia Pino Brindisi e i componenti dell’organismo paritetico del Comune di Potenza nel corso dell’ultima seduta hanno ascoltato la Consigliera regionale di Parità, Ivana Pipponzi, presenti la presidente della Commissione regionale Pari opportunità, Angela Blasi e l’assessore comunale alle Pari opportunità Carmen Celi .

Nel corso dell’intervento la consigliera ha voluto plaudire “alla costituzione del Comitato unico di garanzia del Comune Potenza che finalmente si è costituito, a distanza di 7 anni dall’approvazione della legge che lo prevede. Un plauso all’Amministrazione comunale per aver posto l’attenzione sulla necessità di costituire un organismo preposto all’attuazione delle opportunità e delle pari opportunità delle lavoratrici e dei lavoratori, per favorire il benessere lavorativo, contro ogni discriminazione”. Pipponzi ha annunciato inoltre che “presto sarà siglato un protocollo d’intesa tra il mio ufficio e il Comune, volto a individuare percorsi virtuosi e formativi, per dare piena attuazione alla normativa relativa alle Pari opportunità in ambito lavorativo”.