unibas

Intervenendo a Matera all’Open Day dell’Università di Basilicata, il dirigente generale del Dipartimento regionale Politiche agricole e forestali, Giovanni Oliva, ha sottolineato l’importanza per i giovani di proseguire negli studi per avere più chances nel futuro, in un mondo che diviene sempre più globalizzato e concorrenziale.

“Dopo gli studi superiori – ha detto Oliva- occorre ponderare bene le scelte e non sciupare l’occasione di effettuare un percorso negli studi universitari che porti sia all’appagamento personale, che al successo nella professione, ed ovviamente anche a soddisfazioni economiche. Io ho viaggiato, fatto esperienza e lavorato nel mondo, in Cina e negli Stati Uniti, e per questo negli incontri con gli studenti dico sempre: se hai un sogno devi cercare di viverlo e lavorare tutta la vita per cercare di fare qualcosa che ti renda felice, anche adeguandoti al mondo che cambia. Per fare questo, oggi ancora di più che nel passato, occorre avere una solida base culturale, un’elasticità mentale e la capacità di rispondere e adattarsi ai mutamenti della società globale e quindi la continua propensione e disponibilità ad aggiornarsi.
Proseguire negli studi con impegno ma anche confrontandosi con le esperienze che la vita ci riserva, per farne tesoro, è il modo migliore per crescere in tutti i sensi.
L’Unibas - ha concluso Oliva - è un ateneo di qualità che offre programmi di studio, anche post laurea, e collaborazioni con le Università estere di tutto rispetto, per cui invito gli studenti lucani che si approssimano alla maturità a tenerne conto nelle scelte per il proseguimento dei loro studi”.