tavole eraclea

"Il prossimo Capodanno Rai sul lungomare di Policoro ed il ritorno delle Tavole di Eraclea al Museo Nazionale della Siritide sono stati i punti chiave dell’incontro tenuto questa mattina presso il Palazzo d’Ercole, dal Sindaco di Matera Raffello De Ruggieri e l’Amministrazione Comunale di Policoro guidata dal Sindaco Rocco Leone. Incontro che fa - si legge in un comunicato diffuso dal Comune di Policoro - seguito ad altri programmatrici ,che in questi anni hanno visto protagonisti le due Amministrazioni.

Infatti è dalla prima visita esterna del suo mandato che il Sindaco De Ruggieri ha dimostrato interesse e visione comune con Policoro, consolidata da una collaborazione politica ed istituzionale.
Oggi dunque - prosegue la nota - una nuova tappa di questo percorso che vede coinvolte le due Comunità in una visione strategica che parta da Matera Capitale Europea della Cultura e che irradia tutto il territorio e soprattutto il Metapontino ,oggi rappresentativo di un’area matura nel settore turistico e culturale.
Proprio nella logica della creazione d’itinerari culturali s’inserisce la richiesta di avere, nel Museo Nazionale della Siritide di Policoro, le originali Tavole di Eraclea, più volte richieste anche dall’Onorevole Cosimo Latronico e non ultimo direttamente dal Sindaco Leone al Capo Gabinetto del Mibact Gianpaolo D’Andrea. Il Sindaco De Ruggieri ha comunicato che tale richiesta sarà oggetto del prossimo incontro con il Ministro della Cultura Dario Franceschini che si terrà il 12 Gennaio.
Viene, poi, rilanciata la candidatura ufficiale di Policoro ad ospitare il prossimo Capodanno Rai. Scelta che, sottolineano i due Sindaci, “è supportata sia dalla forza baricentrica della cittadina ionica per tutta la Regione, e quindi può fungere da tonificatore per l’iniziativa Rai,sia dal valore immenso del patrimonio culturale rappresentato dalla Magna Grecia; ma anche e soprattutto dalla capacità di accoglienza che tutto il Metapontino sa offrire. Trovandosi quindi in un’area centrale anche rispetto alla Puglia e alla Calabria, Policoro sarebbe dunque la scelta più giusta e oculata per dare un ottimo risalto all’intera Regione”.
I punti toccati nell’incontro di oggi sono dunque, - conclude la nota del Comune di Policoro - in continuità con le azioni messe in campo in questi mesi dalla forte collaborazione amministrativa tra i due Sindaci, che nello specifico toccano la centralità di Policoro ed il Metapontino nel panorama lucano e che, oggi, devono obbligatoriamente essere interessati dalle strategie regionali".