assBenedetto

L’assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Nicola Benedetto, ha incontrato questa mattina in Regione i rappresentanti delle Segreterie regionali di Cgil, Cisl e Uil del settore trasporti per fare il punto sui mancati trasferimenti dalla Regione alle Province delle risorse economiche da destinare ai Contratti di servizio provinciali del settore del trasporto pubblico locale.

Nel corso dell’incontro l’assessore Benedetto ha comunicato ai rappresentanti sindacali che la Regione Basilicata ha già inviato una prima parte delle risorse alle Province.

In particolare la Provincia di Matera ha già potuto pagare le spettanze relative al primo trimestre del 2016. Nei prossimi giorni – ha riferito l’assessore - anche la Provincia di Potenza, una volta risorti alcuni problemi legati a procedure bancarie, sarà in grado di erogare le spettanze relative allo stesso periodo.

“Con tali azioni – ha dichiarato Benedetto - riusciamo ad arrivare al Bilancio di Assestamento per l’anno in corso. In tale occasione – ha aggiunto l’assessore - mi impegno a rinvenire le risorse economiche necessarie per la copertura finanziaria dei servizi di trasporto pubblico locale regionale, relativi agli altri trimestri, almeno fino a tutto il primo semestre 2016. Nella logica di privilegiare i segmenti più deboli – ha concluso Benedetto – terremo conto anche delle emergenze rappresentate oggi dai lavoratori dei trasporti del settore gomma”.