maxresdefault

 

Il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Francesco Mollica, ha ricevuto questa mattina il decreto ministeriale relativo alla nomina di Ivana Pipponzi quale consigliere di parità effettiva della Regione Basilicata.
Pipponzi era stata designata a maggio scorso dal Presidente del Consiglio regionale della Basilicata, con i poteri sostitutivi previsti dall'articolo 9 della legge 32/2000 e ai sensi dell’art. 12 e seguenti del Decreto legislativo n. 198 dell’11/4/2006 e successive modifiche e integrazioni.
Mollica nell’esprimere le proprie felicitazioni, augura alla neo consigliera gli auguri di buon lavoro.
"Faccio i miei più sinceri auguri alla neo consigliera di parità regionale, Ivana Enrica Pipponzi, figura di grande competenza e professionalità che saprà ben scardinare uno dei principali deficit culturali della nostra comunità”. Così il consigliere regionale del Pd, Mario Polese, il quale si dice “convinto che l’avvocato Pipponzi saprà ben ricoprire l'importante ruolo di vigilanza contro le discriminazioni e di promozione della parità e delle pari opportunità in ambito lavorativo".
"A lei - conclude Polese - auguro buon lavoro, certo che questo incarico sarà svolto in continua e proficua collaborazione con la Regione Basilicata".