allevasud

L’evento si tiene a Matera dal 31 agosto al 4 settembre 2016 e propone all’attenzione di tutti, professionisti del settore, appassionati della materia, consumatori, turisti, i temi di grande attualità e interesse connessi alla zootecnia, all’agroalimentare e alla cultura del paesaggio agrario e dell’alimentazione.

Un progetto partecipato organizzato dalle ARA di Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, insieme a organismi di settore a carattere nazionale, come AIA, Anabic, Assonapa, che coinvolge attivamente istituzioni, associazioni, operatori e aziende. Arricchiranno il programma di Alleva Expo Sud laboratori del gusto, convegni, mostre e degustazioni, per presentare e condividere il meglio della cultura e della tradizione agroalimentare lucana e del Mezzogiorno d’Italia.
Organizzazione
La manifestazione si terrà nel centro di Matera è sarà strutturata in due grandi nuclei espositivi:
• l’area istituzionale e dell’agroalimentare, allestita in piazza della Visitazione, nell’ambito di “Matera
è Fiera”, dal 31 agosto al 4 settembre
• la mostra zootecnica, organizzata nell’area verde attigua, situata tra via Aldo Moro e via Giuseppe
Saragat, dal 3 al 4 settembre.
Alleva Expo Sud presenta:
• Esposizione zootecnica (dal 3 al 4 settembre), con la mostra nazionale dei bovini di razza podolica,
la mostra nazionale degli ovini di razza merinizzata, l’esposizione di bovini da latte, bufali, cavalli, suini, conigli, con particolare riferimento alle razze oggetto di attenzione per la biodiversità.
• Esposizione agroalimentare (dal 31 agosto al 4 settembre), con il meglio della produzione di formaggi, salumi, latte e tante altre eccellenze del Sud.
• Attività di approfondimento e animazione: convegni, laboratori didattici, mostre arti visive (disegni, fotografie, dipinti).
• La podolica lungo la via Herculia – Incontri tra generazioni (in collaborazione con ALSIA): laboratori e seminari tematici negli spazi espositivi dedicati.
• Percorsi del gusto di Alleva Expo Sud: ristoranti, macellerie e punti vendita dei prodotti agroalimentari della città di Matera sono coinvolti nel proporre menù tematici e approfondimenti sulla qualità dei prodotti lucani in degustazione nella settimana della manifestazione.
Esposizione agroalimentare e zootecnia
Mostra mercato agroalimentare Ara Basilicata, Molise, Campania, Puglia, Calabria Mostra nazionale razza Podolica
Mostra nazionale degli ovini di razza merinizzata
Esposizione bovini (frisona italiana, bruna, jersey, pezzata rossa) e bufali Esposizione cavalli di razza Haflinger Italia, Murgese e TPR
Esposizione di altre razze anche oggetto di attenzione per la biodiversità
Percorsi del gusto
Operatori commerciali e ristoratori saranno parte attiva della manifestazione proponendo agli ospiti prodotti e menù dedicati con il supporto di materiale informativo sul tema e di tecnici dell’ARA per la descrizione di qualità e proprietà di carni, salumi, latte e formaggi.
Ciascun esercizio commerciale aderente riceverà il Kit Alleva Expo Sud (segnaletica identificativa, brochure, vetrofania), potrà esporre la vetrofania della manifestazione e sarà inserito nel “percorso del gusto” di Alleva Expo Sud presentato in brochure.
Mostra mercato agroalimentare
Nell’organizzazione della mostra mercato, coordinata dalle ARA Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, saranno coinvolti consorzi e aziende per proporre al pubblico le eccellenze della produzione agroalimentare lucana e delle altre regioni del Mezzogiorno d’Italia, e allo stesso tempo offrire al pubblico una vetrina ampia della produzione agroalimentare del Sud.
I laboratori di Alleva Expo Sud
Nell’area zootecnica sarà allestita un’area interamente dedicata al progetto “La podolica lungo la via Herculia” curato dall’ALSIA. In questo spazio, in collaborazione con le ARA, si terranno una serie di laboratori sulle tradizioni agropastorali: la realizzazione dei collari delle podoliche, tipo calabrese e tipo lucano; la lavorazione dei campanacci e delle funi ottenute con peli di vacca; la toilettatura dei bovini da latte, il corso nazionale di mascalcia e, infine, un laboratorio sulla trasformazione del latte di podolica.
Il talk show di Alleva Expo Sud
L’incontro dal titolo La salute vien mangiando “bene”. Insieme agli allevatori per una produzione sostenibile e una sana alimentazione, condotto da Patrizio Roversi, rappresenta il cuore dell’attività culturale, di comunicazione e informazione della manifestazione. Si propone di affrontare temi di grande attualità e interesse, quali l’alimentazione, la qualità dei prodotti alimentari, la tutela della salute e dell’ambiente. Per il carattere interdisciplinare che lo connota, si pone come obiettivo prioritario quello di accogliere esperienze, testimonianze e punti di vista diversi, coinvolgendo tecnici del settore, studiosi della materia, rappresentanti degli organi istituzionali, operatori economici, le associazioni dei consumatori e i consumatori stessi.
Tutti i contributi del convegno saranno raccolti e pubblicati in un e-book illustrato e interattivo reso disponibile e scaricabile gratuitamente sul portale della manifestazione.
Musei e cultura
Nel Museo di Palazzo Lanfranchi e presso la Mediateca provinciale, grazie alla collaborazione del Polo museale della Basilicata e della Provincia di Matera, si terranno gli eventi culturali di Alleva Expo Sud.
Nel Museo di Palazzo Lanfranchi sarà possibile visitare il telero di Carlo Levi di Italia 61, splendido “affresco” della civiltà contadina e della cultura lucana.
Negli spazi espositivi della Mediateca, in piazza Vittorio Veneto, saranno invece organizzate le mostre di Alleva Expo Sud:
• - Tra mito e realtà. Il paesaggio pastorale lucano patrimonio culturale, disegni di Giulio Giordano - fotografie
di Rocco Giorgio;
• - Anima e poesia di un territorio. Podoliche, mostra pittorica dell’artista Vincenzo Lo Sasso, realizzata in
collaborazione con il Museo delle Antiche genti di Lucania di Vaglio Basilicata.
Attività collaterali
• Alleva Expo Sud in carrozza: trasporto visitatori lungo i percorsi della manifestazione con carrozze trainate da cavalli Haflinger Italia, Murgesi e TPR.
• Kit Alleva Expo Sud per gli esercizi commerciali, i ristoratori e gli albergatori di Matera con i supporti informativi per i turisti, in italiano e in inglese, i gadget e la vetrofania dedicate.
• Totem informativi nella città
Aree espositive
Nell’ambito di “Matera è fiera” (31 agosto - 4 settembre) saranno allestite 2 aree espositive dedicate a Alleva Expo Sud, una di carattere istituzionale e l’altra riservata all’agroalimentare.
Stand istituzionale
Nello stand istituzionale, al centro dell’area espositiva di “Matera è fiera”, saranno presenti le ARA del Mezzogiorno (Basilicata, Molise, Campania, Puglia, Calabria), insieme ad AIA, ANABIC e ASSONAPA.
Lo stand, organizzato per incontrare e informare il pubblico sulle attività svolte dai diversi organismi nel settore zootecnico (con pannelli descrittivi, video, supporti per la distribuzione di materiali informativi, ecc...), ospiterà anche momenti di approfondimento e dialogo su temi di particolare interesse.
Stand agroalimentare
Nello spazio dedicato all’agroalimentare, allestito nel cuore dell’area espositiva di “Matera è fiera”, saranno presenti le aziende e i prodotti selezionati dalle ARA di Basilicata Calabria, Campania, Molise, e Puglia. Qui sarà possibile ricevere informazioni, degustare e acquistare i prodotti in esposizione, garantiti dalle Associazioni Regionali degli Allevatori.
La grande storia illustrata della zootecnia lucana
Lungo il perimetro dell’area espositiva, sul lato che affaccia su via Aldo Moro, sarà presentata al pubblico la storia illustrata della zootecnia in Basilicata, realizzata per l’occasione con disegni originali di Giulio Giordano, su una superficie lineare di 60 m.
Area zootecnia
L’esposizione zootecnica (3 - 4 settembre) è allestita nell’area verde tra via Aldo Moro e via Giuseppe Saragat, a ridosso di Piazza della Visitazione. Delimitata da ingressi dedicati l’area è ad accesso libero. All’interno trovano spazio i box per l’esposizione degli animali, il ring per la valutazione e il palco per le premiazioni, oltre allo stand dedicato al progetto “La podolica lungo la via Herculia” (ALSIA) e alle strutture per l’organizzazione logistica (info, presidio veterinario, ristoro allevatori, depositi alimenti, zone di stoccaggio, servizi igienici).
L’esposizione zootecnica:
Mostra nazionale della podolica
Rassegna nazionale di ovini di razza merinizzata
Esposizione bovini di
razza frisona italiana, bruna, jersey e pezzata rossa
Esposizione cavalli di razza Hflinger, Murgese, TPR
Esposizione di altre razze
anche oggetto di attenzione per la biodiversità