PIN 6498 600x370

Il sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri, Tommaso Nannicini, ha visitato stamane lo stabilimento ‪‎Fca‬ di Melfi.

L'esponente di governo ha scambiato alcune battute anche con le Rsa della fabbrica. A darne notizia il segretario della Fim Cisl Basilicata, Gerardo Evangelista, secondo cui "la visita del sottosegretario è un importante segnale di attenzione del governo centrale alla fabbrica lucana". Il leader del sindacato metalmeccanico ha sottolineato che "grazie agli investimenti resi possibili dagli accordi sindacali e al determinante contributo dei lavoratori il rilancio della più importante realtà industriale del Mezzogiorno e una delle più importanti a livello mondiale è diventata una solida realtà, lo dimostrano i numeri positivi sulla crescita dell'occupazione e l'ottimo andamento delle vendite. Melfi è la dimostrazione che la Basilicata è un territorio maturo dove si può fare industria di qualità ad elevata tecnologia. Fca è uno dei grandi asset sui cui puntare - ha concluso Evangelista - per agganciare la piccola Basilicata alle realtà più dinamiche d'Europa e del mondo".