fatture

794 imprese aderenti al servizio e 4757 fatture emesse: grazie a questi numeri, registrati sulla piattaforma da ottobre 2014 al 23 maggio 2016, la provincia di Potenza fa segnare un brillante ventottesimo posto nella classifica nazionale del sevizio gratuito online delle Camere di commercio per emettere fattura elettronica.

Uno strumento messo a disposizione delle PMI dal Sistema Camerale, in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale ed Unioncamere, per fare fronte all’obbligo di fatturazione elettronica verso tutta la Pubblica amministrazione, in vigore dal 31 marzo 2015.

«Molte delle aziende che hanno aderito al servizio sono imprese individuali, il che conferma l’utilità dello strumento soprattutto per le piccole e micro imprese, che in questo modo abbattono le spese per la compilazione, la spedizione, la gestione e la conservazione digitale delle fatture elettroniche fino a un massimo di 24 all’anno - spiega il presidente della Camera di Commercio di Potenza, Michele Somma -. Più in generale, la digitalizzazione dei documenti contabili sta contribuendo ad eliminare la carta e a dire definitivamente addio a lunghe attese e spreco di risorse economiche. Il sistema camerale conferma di essere al centro della rivoluzione digitale».