sabia

 

Sarà Donato Sabia, ex atleta potentino, a ricevere il VI Portatore d'Oro, premio che l'Ass. Cult. I Portatori del Santo assegna ogni anno ad un lucano che si è particolarmente distinta sulla scena nazionale e internazionale.

“Abbiamo scelto Sabia – dichiara l'Associazione – perché è stato l'unico potentino ed essere arrivato alle Olimpiadi, competendo nell'atletica. Questo premio è un riconoscimento ad un potentino che ha portato in alto la sua nazione e la sua città, sperando che possa diventare anche un esempio virtuoso per le nuove generazioni.”

Questa la dichiarazione di Donato Sabia per il Premio Portatore d'Oro 2016:
“Sono onorato di ricevere un riconoscimento dalla mia città, anche se a trent'anni di distanza. Questo premio dà l'occasione a tutti noi potentini e lucani di lanciare il messaggio che è possibile anche nel nostro piccolo contesto fare sport di altissimo livello e arrivare a conquistare traguardi importanti.”

Donato Sabia, potentino, classe 1963, ha conseguito nella sua sua carriera da atleta importanti risultati, tra cui numerosi primati e due presenze tra le finali delle Olimpiadi: nel 1984 con un V° posto alle Olimpiadi di Los Angeles negli 800 metri e nella stessa categoria, nel 1988, come settimo classificato Olimpiadi di Seul.

Anche quest'anno, il premio sarà donato dall'artista potentina Manuela Telesca, che ha realizzato un'opera in roccia locale e argento in cui è rappresentato, in forma stilizzata, il logo dei Portatori del Santo.
La consegna del Portatore d'Oro a Sabia avverrà durante la serata del 28 Maggio sul palco del Potenza Folk Festival.