Univ e Casa Stud

Consegnati ufficialmente i lavori per la realizzazione del nuovo collegamento viario tra Università e Casa dello Studente. Presenti il vicesindaco e assessore alle Opere pubbliche Sergio Potenza, i componenti della Terza e Quarta Commissione consiliare permanente, presiedute rispettivamente da Vincenzo Telesca e Bianca Andretta, i dirigenti comunali Franco Mancuso e Mario Restaino, il direttore dei lavori Giovanni Pontolillo, il direttore generale dell’Università Lorenzo Bochicchio, il dirigente dei servizi tecnici dell’Ateneo Pierluigi Labella, tecnici del Comune e dell’Università.

800.000 euro l’importo complessivo finanziato con fondi Fsc 2007/2013. Due corsie per senso di marcia e un marciapiede che collegheranno direttamente via Cavour, all’altezza dell’ex Fornace di Ierace, con via Caduti di Kindu. Regimentazione delle acque nella zona interessata, illuminazione e altre opere consentiranno di realizzare una viabilità sicura sia per i pedoni sia per gli automobilisti, rendendo più agevole la fruibilità del plesso universitario. “Si tratta di un intervento – ha spiegato il vicesindaco Potenza – che migliorerà complessivamente il collegamento tra due zone nevralgiche della città, quella di via Cavour, quindi via Appia, e quella del polo universitario-ospedaliero, che arriva a interessare anche l’intero quartiere di Macchia Romana. I potentini, ma anche quanti devono raggiungere due delle principali strutture presenti nel capoluogo di regione, Ospedale e Università appunto, così come si era ipotizzato in un accordo tra le citate Istituzioni e il Comune che risale al gennaio del 2000, beneficeranno di questa nuova strada, penso anche agli studenti che potranno raggiungere i propri luoghi di studio in maniera molto più sicura e immediata” conclude l’assessore.