IMG 20141230 WA0015

 

Il presidente è partito questa mattina per Tegucigalpa, dove sarà insignito del riconoscimento. La cerimonia il 13 novembre alla presenza delle massime autorità civili e religiose del Paese centroamericano

Accogliendo l’invito rivoltogli dal Rettore dell’Università Cattolica di Honduras “Nuestra Senora Reina de la Paz”, prof. Elio David Alvarenga Amader, il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, è partito questa mattina da Roma alla volta di Tegucigalpa, dove gli verrà insignita la Laurea Honoris Causa in “Politiche Sociali”.

Alla cerimonia, prevista per il 13 novembre prossimo, presso l’aula magna dell’ateneo honduregno, nel corso della quale il governatore lucano terrà una lectio magistralis dal titolo “Le politiche sociali per la ricerca del bene comune”, parteciperanno le massime autorità civili e religiose del Paese centroamericano, a partire dal presidente della Repubblica Juan Orlando Hernandez .

Il presidente Pittella avrà quindi modo di incontrare nuovamente il Cardinale Oscar Rodriguez Maradiaga, presidente della Conferenza Episcopale Honduregna, con il quale, nei mesi scorsi, a Potenza, si era già confrontato sulla possibilità di mettere a punto alcuni programmi comuni di assistenza umanitaria, basati sulla fornitura di eccedenze sanitarie presenti negli ospedali e nelle aziende sanitarie della Basilicata.

Prima di rientrare in Italia, il governatore lucano visiterà la sede della Fondazione “Alivio del Sufrimiento” di El Paraiso, idealmente collegata alla nostra regione da una sorta di ponte umanitario posto in essere da anni dal sacerdote lucano, padre Ferdinando Castriotti di Venosa.